Come aumentare le vendite? Un aspetto che spesso viene trascurato nella negoziazione off-line è l’uso del proprio corpo. Per convertire più soggetti possibili in clienti, infatti, ti saranno molto utili le mani.
Prova un po’ ad immaginare di dover vendere qualcosa e far tuo un nuovo cliente. La maggior parte dei venditori inizierebbe a parlare del proprio prodotto, dei benefici, delle caratteristiche. Finirebbe per parlare venti minuti, in cui solo nei primi due il potenziale cliente avrebbe prestato ascolto per poi iniziare a pensare alla spesa da fare al supermarket, ai figli da andare a prendere a scuola, al bollo della macchina da rinnovare. Poi si addormenterebbe mentre il povero venditore, convinto di essere ad un passo dall’acquisire un nuovo cliente si ritroverebbe a bocca asciutta.

Prova invece a calarti tu stesso nei panni del venditore e invece che aprire la tua trattativa con un fiume di parole, mettessi da subito nelle mani del potenziale cliente che vuoi acquisire, il prodotto che vuoi vendere. Tutto questo prima ancora di iniziare a parlare di te, dell’azienda o del prodotto stesso.
Subito 3 benefici al volo:
Beneficio numero 1: crei un rapporto di fiducia. Se, infatti, consegni un tuo prodotto nelle mani di uno sconosciuto, è come se gli stessi dicendo “io mi fido di te a prescindere da quello che sarà l’esito del nostro incontro”. Questo vale sia se si tratta della cartellina con le tue brochure, sia che si tratti del campionario delle piastrelle o dell’orologio di lusso che hai appena tolto dalla vetrina della gioielleria in cui lavori.
Quella persona vorrà ricambiare la tua fiducia, intanto trattando bene il prodotto che gli hai consegnato, ma soprattutto provando a concederti, a sua volta, un gesto di fiducia espresso nei modi più disparati.

Secondo beneficio: se consegni il prodotto nelle mani del tuo potenziale cliente q uella persona lo percepirà già come suo!
Per ritornare all’esempio di poco fa, immagina di mettere al polso del tuo potenziale cliente un orologio che hai intenzione di vendere. Ebbene, quella persona inizierà già a pregustare la sensazione di possedere quell’oggetto; si sentirà più vicino nel diventarne il proprietario e certamente sarà più difficile privarsene: A meno che tu non gliene consegnerai un altro, magari di valore maggiore, ma in entrambi i casi, il cliente dovrà scegliere tra uno dei due.

Terzo beneficio, che ti porterà ad aumentare i clienti, è dovuto al fatto che consegnando un oggetto nelle mani del potenziale cliente, manterrai alta la concentrazione!
Se vai a far compiere un’azione motoria stimolerai una reazione intellettiva. Quindi, se dai qualcosa, come potrebbe essere l’oggetto che vuoi vendere, da tenere in mano, il potenziale cliente sarà più concentrato anche solo non farlo cadere e quindi la sua attenzione sarà più alta ti ascolterà di più.
Questo è il motivo per cui molti oratori fanno compiere dei gesti alla propria platea, come ad esempio, far cambiare, di tanto in tanto il posto a sedere ai partecipanti.
In questo modo si risvegliano dal torpore che una conferenza può indurre. Oppure, altri fanno pronunciare una frase, un verso o eseguire un gesto particolare ad un’azione convenuta. Questo lo fanno, in particolare, gli oratori quando hanno una platea molto numerosa.
Oppure, addirittura, pensa e comizi politici; a tutti quelli che hanno la bandiera. Quando il politico pronuncia la frase di rito, tutti gli sbandieratori iniziano a sventolare, perché così facendo, mantengono alta l’attenzione; oltre tutto il discorso di propaganda…
Quindi se vuoi vendere di più consegna nelle mani l’oggetto. Se vuoi aumentare i clienti usa le mani. Se vuoi convertire quanti più potenziali clienti, in clienti effettivi, usa le mani!

Per vedere il video di Barba & Business corrispondente a questo articolo clicca QUI

Teoria
Pratica
Miglioramenti
Difficoltà

Rimani aggiornato, iscriviti alla Newsletter

Ti potrebbe interessare anche…